Muro di Ricordi

  

 

 

 

 

 

    

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo muro di locandine fa venire un vero tuffo al cuore, almeno per me.

In tanti si sono sempre immaginati chissà quale grande storia e preparazione dietro un collettivo o ad una organizzazione ma nel caso, nel nostro caso, il True Bastards Raw Punx è nato sul tavolo di un bar da un gruppo di amici che un pò per aiutare le band di amici e un pò perchè volevano sentire qualcosa di diverso rispetto ai soliti gruppi che giravano per la zona hanno deciso di iniziare a organizzare serate. Tutto è stato affrontato in puro stile DIY: mangiare, strumentazione e dormire per le band in tour arrivava dalla disponibilità delle persone coinvolte e visto che la crew è composta da veneti (vicentini, veneziani e padovani per la precisione) si è cercato di portare i vari eventi nei diversi comuni. Alcuni eventi sono andati bene e altri no, alcuni non siamo proprio riusciti a farli, altre volte sono arrivati i signori in divisa a staccare tutto e una volta ci siamo trovati su una location senza corrente…nonostante tutto in questi ultimi quattro anni abbiamo cercato di fare del nostro meglio per far star bene le persone che “ospitavamo”. Tutti in questo collettivo sono musicisti e abbiamo cercato di offrire alle band di passaggio l’accoglienza e la disponibilità che ci sarebbe piaciuto trovare a noi se fossimo andati in tour con le nostre band.

Purtroppo però tutti noi abbiamo fatto un compromesso con la società, non per vivere ma per sopravvivere. Abbiamo un lavoro, alcuni una casa, chi una famiglia e gestire i propri problemi personali e le proprie passioni non è mai facile…oggi una buona parte di questo collettivo dopo aver tenuto i denti stretti per anni è sul punto di migliorare la sua situazione allentando quel compromesso con la società che da vecchi punx non abbiamo mai digerito. Quindi questo sabato ospiteremo le leggende crust brasiliane Terror Revolucionário con il nostro evento Banchina Em Fogo e cosa succederà dopo questo sabato al momento non sappiamo dirverlo. Per quanto siamo “alla buona” un minimo di organizzazione serve altrimenti le cose non vanno e quando ti accorgi che fai fatica a trovare il tempo per organizzare le cose allora è meglio fermarsi un attimo e riflettere su cosa si vuole fare. Da parte nostra cercheremo sempre di dare una mano e un aiuto alle band in tour o di passaggio ma purtroppo non potremmo farlo con la frequenza che ci piacerebbe avere.

Inutile dire che i rapporti tra di noi sono sempre li stessi, ci si vede meno per via dei troppi impegni ma siamo gli stessi ragazzi che quattro anni fa sul tavolo di un bar sognavano di chiamare band da chissà quale del mondo e portarla nel bar del proprio paese. Restiamo gli stessi marci, sporchi e imbecilli punx di sempre solo con qualche anno in più.

Buon Rumore

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...